I primi movmenti fetali

0
976

Gravidanza, ogni mamma la vive in modo diverso

Per ogni madre la gravidanza rappresenta un momento magico, quasi di sospensione temporale, in cui alle speranze e alle aspettative per il futuro si associano i timori e il nervosismo del presente.

Perché se da una parte si ha la consapevolezza che il proprio corpo sta dando vita a qualcosa di meraviglioso, dall’altra non si vede l’ora di entrare in contatto con questa incredibile, nuova realtà.

Non è un caso se è chiamata ‘’dolce attesa’’: tutte vorremmo goderne ogni singolo secondo ma, allo stesso tempo, siamo terribilmente impazienti.

Le cause di questa insofferenza sono molteplici ma, forse, la più sentita non è poi così difficile da indovinare: l’attesa del momento in cui finalmente si percepiranno i primi movimenti del bebè, che rappresentano il primo vero contatto con lui.

1Il primo vero contatto con il nostro Bebè

E’ forse una delle tappe più emozionanti e affascinanti della gravidanza, quando si avvertono i calcetti e le capriole con cui non solo una madre sente il proprio bambino ma anche che lui impiega per comunicare con lei.

Al di là di quanto possa sembrare scontato però, molte donne hanno domande a questo riguardo perché non sono mai così netti e definiti né così semplici da distinguere.

Sarebbe forse allora interessante imparare a conoscerli, un po’ per sapere cosa aspettarsi e un po’ per sapere quando aspettarselo.

Indietro

E tu cosa ne Pensi? Lascia un Commento!

Please enter your comment!
Please enter your name here